25
September , 2022
Sunday

Karate e cultura all’Holiday Inn

Posted by gendolavigna On Aprile - 29 - 2010

Con l’organizzazione del Comitato Regionale Fijlkam Karate e la collaborazione della Sportivart, nonché il patrocinio del Coni Caserta e dell’Università di Napoli Parthenope – facoltà di Scienze Motorie, si è tenuto sabato 17 aprile, nella spettacolare struttura dell’Holiday Inn Resort, il Workshop ”Mente e movimento tra Neuroscienze e Psico-pedagogia” rivolto a Studenti universitari, Insegnanti tecnico-sportivi, Docenti Scolastici, Terapisti della Riabilitazione, Medici e Psicologi.
Il seminario si proponeva di far conoscere i recenti progressi delle Neuroscienze sui temi del controllo motorio e dell’apprendimento così da fornire agli addetti ai lavori un’occasione per migliorare le conoscenze teoriche e stimoli per innovare le metodologie di lavoro. Dagli interventi tenuti dallo staff del Prof. Giuseppe Sorrentino Ordinario di Neurologia dell’Università Parthenope, si sono delineate nuove prospettive per lo sport e il mondo della scuola, dal momento che si conoscono con precisione i rapporti tra funzione motoria e cognitività nonché i correlati anatomo-fisiologici impegnati nella concezione e regolazione del movimento. In altre parole conoscendo meglio il sistema-uomo, nelle componenti struttura e funzione, possiamo riuscire a razionalizzare i processi di formazione motoria e scolastica e dotare gli operatori di strumenti di crescita culturale e professionale. I presenti, provenienti da numerose regioni d’Italia, hanno verificato l’alto livello scientifico dell’iniziativa contribuendo al dibattito, , mediante precisi e puntuali quesiti cui lo staff ha dedicato le necessarie chiarificazioni.
La Tavola Rotonda finale che ha visto protagonisti i docenti invitati e i maestri impegnati allo stage tecnico, ha prospettato la possibilità di una proficua collaborazione tra l’Università e la ns. Federazione, che da anni ormai punta sulla formazione dei quadri tecnici e sulla scuola con il Progetto approvato dal MIUR.
Lo stage tecnico “I giovani, il Karate e l’alta specializzazione” del 18 si è svolto nella sala Aries di circa 1000 mq attrezzata con 400 mq di tatami ha contribuito all’istaurarsi di un clima magico dove i Maestri Roberta Sodero, Salvatore Nastro, Gennaro Talarico, il campione del mondo Lucio Maurino e la Nazionale Femminile di Kata composta da Sara Battaglia, campionessa del mondo individuale, Viviana Bottaro e Michela Pezzetti, hanno illustrato agli oltre 170 intervenuti, i progressi nell’applicazione delle moderne metodologie di allenamento. Il V. Presidente del Coni Caserta Prof. Giuseppe Bonacci e il V. Presidente del settore Karate della Fijlkam M°Nicola Mirabella si sono detti entusiasti per la riuscita della manifestazione che contribuisce non poco a risollevare l’immagine della ns. regione martoriata da anni di cattiva gestione. E nonostante i capricci del vulcano islandese che ha impedito a tanti amici di altre regioni di intervenire, alla fine di questa 2 giorni, la gioia dello staff della Sportivart era palpabile. Il responsabile dell’associazione di Portico di Caserta, dr. Francesco Baldassarre, ha dato appuntamento ai prossimi eventi del 16 maggio con il Trofeo Interregionale di Sound Karate al Palazzetto dello Sport di Caserta e con l’International Sportivart Camp Karate”, vacanza sportiva multidisciplinare a 4 stelle” che si svolgerà dal 28 Giugno al 4 Luglio sempre all’Holiday Inn di Castelvolturno che per la sua bellezza costituisce un fiore all’occhiello per queste terre che grazie allo sport e alla determinazione di dirigenti oculati vogliono sconfiggere lo stereotipo di un sud fatto di ozi e di vizi.

Per ulteriori informazioni: http://www.sportivart.com/ & http://www.fijlkamcampania.com/

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply