25
May , 2022
Wednesday
Una raccolta di ricette classificate per categorie e per scelte etiche e salutari. Preparazioni che ...
Olbia, 16 settembre 2011 - Meridiana fly e Air Italy presentano una promozione dedicata agli ...
KATA: PROMESSE CONFERME E … VELINE Urbino( PE) 27.28/03/2010-Con la partecipazione di oltre 350 atleti si ...
Fino al 22 settembre nelle gelaterie con il marchio HappyGelato® troverai Pop, una favola ...
Olbia, 22 marzo 2011 Meridiana fly offre tariffe in promozione sui collegamenti avviati dallo scorso dicembre. Fino ...
Cosa succede se si ha voglia di rinnovare una stanza ma si ha solo un ...
Il Retail & Manufacturing Summit è caratterizzato al mattino da due sessioni plenarie parallele: una ...
E' online il nuovo sito dell' ISU centro studi, divisione Roma, un portale dedicato a ...
Che sciccheria, il gelato alla liquirizia: eccezionale d’estate (…è il gusto trendy della prossima stagione); ...
In una realtà come quella milanese, dominata da molte fiere ed esposizioni, la Comunico Agency ...

Archive for Gennaio, 2014

Come aumentare le conversioni di un ecommerce

Posted by davideprandini On Gennaio - 2 - 2014 ADD COMMENTS

Quando si decide di avviare un business online come quello degli ecommerce non è sufficiente realizzare la piattaforma ma bisogna dedicare molto tempo e sforzi per incrementare le vendite e in generale la performance. Nello specifico, nel caso degli ecommerce, bisogna concentrare l’attenzione sulle conversioni che avvengono sul sito; in molti casi queste non sono sufficienti spesso perché si commettono alcuni errori in fase di progettazione e realizzazione. Vediamo di seguito quali sono i fattori da considerare e migliorare per aumentare le conversioni.

  • In fase di registrazione dell’utente bisogna chiedere solo nome e email. Il resto dei dati si potranno acquisire in un secondo momento;
  • i bottoni e in generale le aree di call to action dovranno essere ben visibili e messe in risalto con colori accesi e dimensioni adeguate;
  • le schede di prodotto dovranno essere molto dettagliate e devono chiaramente contenere tutti i riferimenti alle clausole per il reso e alle spese;
  • non sottovalutare il modulo di ricerca. Spesso infatti il form viene utilizzato per sfogliare tutti i prodotti presenti nelle categorie;
  • fare molta attenzione alla qualità delle spedizioni. Oggigiorno infatti la maggior parte degli store offre spedizioni gratuite in quanto rappresentano un ottimo incentivo all’acquisto
  • sfruttare le tecniche di remarketing. Se per caso gli utenti dovessero abbandonare il carrello è fondamentale recuperarli grazie ad annunci pubblicitari mirati;
  • fare in modo che l’utente sia costantemente guidato nel processo di acquisto.

“Omaggio a Verdi”, quindici artisti celebrano il genio di Busseto

Posted by inpress On Gennaio - 2 - 2014 ADD COMMENTS

Siracusa – “Omaggio a Giuseppe Verdi” è il titolo di una mostra-evento organizzata dalle Gallerie La Calandra di Andrea Strano (Ispica) e Quadrifoglio di Mario Cucé (Siracusa) per ricordare il grande compositore italiano nel bicentenario della nascita. La mostra, una collettiva che farà tappa in diverse città italiane, è realizzata in collaborazione con la Galleria Borsieri Arte di Roma e con il patrocinio dell’Assessorato all’Arte contemporanea e al Decoro urbano del Comune di Siracusa, dell’Accademia di Belle Arti Rosario Gagliardi di Siracusa e della Banca Agricola Popolare di Ragusa.I galleristi Andrea Strano e Mario Cucè, curatori dell’evento, hanno invitato quindici maestri della forma e del colore, tra i maggiori della Sicilia Orientale, a misurarsi sul piano artistico con la figura e l’opera di Giuseppe Verdi. Si tratta di Salvo Barone, Francesco Bertrand, Sandro Bracchitta, Carmelo Candiano, Mavie Cartia, Franco Coppa, Angelo Cortese, Giovanna Gennaro, Piero Guccione, Guglielmo Manenti, Vincenzo Nucci, Lela Pupillo, Lucia Ragusa, Filippo Sgarlata e Gaetano Tranchino.

La collettiva, preceduta da una conferenza stampa (18 ottobre, ore 10,00 al Palazzo Vermexio), sarà inaugurata sabato 19 alle ore 18,00 nella Galleria Quadrifoglio (Via Santi Coronati, 13). La mostra potrà essere visitata fino a sabato 2 novembre. A seguire, sarà ospitata negli spazi espositivi della Galleria Borsieri Arte a Roma.
“Colori come vapori musicali – scrive il critico e storico dell’arte Paolo Giansiracusa nel testo in catalogo – segni come note di un’aria verdiana, si snodano tra le tele e i supporti pittorici costruendo un messaggio di bellezza che l’umanità nuova saprà cogliere e comprendere”.
La mostra osserverà i seguenti orari: dal lunedì al sabato, dalle ore 10,00 alle 13,00 e dalle ore 16,00 alle 20.

Info e contatti
Galleria La Calandra arte contemporanea
Via Francesco Crispi 21, Ispica (RG)
www.lacalandra.com – info@lacalandra.com
Tel. 0932/950619

Galleria Quadrifoglio arte contemporanea
Via Santi Coronati, 13 – Siracusa
www.galleriaquadrifoglio.it – info@galleriaquadrifoglio.it
Tel. 0931 64443

Come rinnovare una stanza con un piccolo buudget

Posted by giorgiaminozzi On Gennaio - 2 - 2014 ADD COMMENTS

Cosa succede se si ha voglia di rinnovare una stanza ma si ha solo un piccolo budget a disposizione? Beh, succede che si può comunque riuscire a fare un buon lavoro. Bastano un po’ di manualità, fantasia e qualche buona idea!

In questo post vi suggeriamo tre idee per rinnovare una stanza senza spendere una fortuna.

In questo post vi suggeriamo tre idee per rinnovare una stanza senza spendere una fortuna.

Cambia il pavimento… senza cambiarlo

Grazie a soluzioni come il parquet flottante, si può cambiare il pavimento senza fare lavori costosi. Il parquet flottante, oltre ad avere un prezzo al metro quadro ragionevole, ha anche il vantaggio di non richiedere per forza l’intervento di un parquettista. Chi ha voglia e tempo può anche installarlo da solo! E il flottante si può adagiare sul vecchio pavimento senza doverlo rimuovere e senza rovinarlo.

Valorizza una parete. Budget: duecento euro
Chi l’ha detto che per dare colore ad una stanza occorra per forza tinteggiare tutte le pareti? A volte basta cambiare il colore di una sola parete per stravolgere completamente una stanza.
Vediamo due esempi:

  • stanza tutta bianca: prova a colorare con della pittura una sola parete, scegliendo vernici che richiamino le tende o la tappezzeria. Un’alternativa di tendenza? Una sola parete con una carta da parati estrosa e originale;
  • porzione di muro spoglia: se hai l’impressione che il tuo muro sia spoglio ma non te la senti di colorarlo, prova con una striscia di carta da parati colorata, in tinta con la tappezzeria. Oggi la carta da parati viene usata come elemento di decorazione, per valorizzare un mobile, delimitare lo spazio e creare movimento.

Cambia i tessuti. Budget: trecento euro
Ti sei stufata della tua stanza? Prova a cambiare solo tende e cuscini e vedrai che risultato! Spesso infatti non ci rendiamo conto che la tappezzeria è il 90% dell’arredo! Scegli una tenda nuova e divertiti a combinarla con altri complementi d’arredo come bastone della tenda, lampade, ma soprattutto con gli altri tessuti della stanza: copriletto, cuscini, poltrone, divani e cappelli delle lampade.

Aggiungi un mobile. Budget: dipende!
Spesso anche un solo elemento può migliorare una stanza. In una camera da letto troppo semplice puoi ad esempio aggiungere una cassapanca d’antiquariato. In un salone troppo classico puoi scegliere un pezzo di design come una poltrona o un tavolo moderni. In bagno prova a cambiare solo la rubinetteria. L’effetto è assicurato!

Sposta i mobili. Budget: 0!!!
Se il tuo arredamento ti ha stufato, prova a spostare i mobili. A volte invertendo l’ordine degli addendi… la somma cambia eccome!