25
September , 2022
Sunday

Come aumentare le conversioni di un ecommerce

Posted by davideprandini On Gennaio - 2 - 2014

Quando si decide di avviare un business online come quello degli ecommerce non è sufficiente realizzare la piattaforma ma bisogna dedicare molto tempo e sforzi per incrementare le vendite e in generale la performance. Nello specifico, nel caso degli ecommerce, bisogna concentrare l’attenzione sulle conversioni che avvengono sul sito; in molti casi queste non sono sufficienti spesso perché si commettono alcuni errori in fase di progettazione e realizzazione. Vediamo di seguito quali sono i fattori da considerare e migliorare per aumentare le conversioni.

  • In fase di registrazione dell’utente bisogna chiedere solo nome e email. Il resto dei dati si potranno acquisire in un secondo momento;
  • i bottoni e in generale le aree di call to action dovranno essere ben visibili e messe in risalto con colori accesi e dimensioni adeguate;
  • le schede di prodotto dovranno essere molto dettagliate e devono chiaramente contenere tutti i riferimenti alle clausole per il reso e alle spese;
  • non sottovalutare il modulo di ricerca. Spesso infatti il form viene utilizzato per sfogliare tutti i prodotti presenti nelle categorie;
  • fare molta attenzione alla qualità delle spedizioni. Oggigiorno infatti la maggior parte degli store offre spedizioni gratuite in quanto rappresentano un ottimo incentivo all’acquisto
  • sfruttare le tecniche di remarketing. Se per caso gli utenti dovessero abbandonare il carrello è fondamentale recuperarli grazie ad annunci pubblicitari mirati;
  • fare in modo che l’utente sia costantemente guidato nel processo di acquisto.
You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply