25
May , 2022
Wednesday

Come rinnovare una stanza con un piccolo buudget

Posted by giorgiaminozzi On Gennaio - 2 - 2014

Cosa succede se si ha voglia di rinnovare una stanza ma si ha solo un piccolo budget a disposizione? Beh, succede che si può comunque riuscire a fare un buon lavoro. Bastano un po’ di manualità, fantasia e qualche buona idea!

In questo post vi suggeriamo tre idee per rinnovare una stanza senza spendere una fortuna.

In questo post vi suggeriamo tre idee per rinnovare una stanza senza spendere una fortuna.

Cambia il pavimento… senza cambiarlo

Grazie a soluzioni come il parquet flottante, si può cambiare il pavimento senza fare lavori costosi. Il parquet flottante, oltre ad avere un prezzo al metro quadro ragionevole, ha anche il vantaggio di non richiedere per forza l’intervento di un parquettista. Chi ha voglia e tempo può anche installarlo da solo! E il flottante si può adagiare sul vecchio pavimento senza doverlo rimuovere e senza rovinarlo.

Valorizza una parete. Budget: duecento euro
Chi l’ha detto che per dare colore ad una stanza occorra per forza tinteggiare tutte le pareti? A volte basta cambiare il colore di una sola parete per stravolgere completamente una stanza.
Vediamo due esempi:

  • stanza tutta bianca: prova a colorare con della pittura una sola parete, scegliendo vernici che richiamino le tende o la tappezzeria. Un’alternativa di tendenza? Una sola parete con una carta da parati estrosa e originale;
  • porzione di muro spoglia: se hai l’impressione che il tuo muro sia spoglio ma non te la senti di colorarlo, prova con una striscia di carta da parati colorata, in tinta con la tappezzeria. Oggi la carta da parati viene usata come elemento di decorazione, per valorizzare un mobile, delimitare lo spazio e creare movimento.

Cambia i tessuti. Budget: trecento euro
Ti sei stufata della tua stanza? Prova a cambiare solo tende e cuscini e vedrai che risultato! Spesso infatti non ci rendiamo conto che la tappezzeria è il 90% dell’arredo! Scegli una tenda nuova e divertiti a combinarla con altri complementi d’arredo come bastone della tenda, lampade, ma soprattutto con gli altri tessuti della stanza: copriletto, cuscini, poltrone, divani e cappelli delle lampade.

Aggiungi un mobile. Budget: dipende!
Spesso anche un solo elemento può migliorare una stanza. In una camera da letto troppo semplice puoi ad esempio aggiungere una cassapanca d’antiquariato. In un salone troppo classico puoi scegliere un pezzo di design come una poltrona o un tavolo moderni. In bagno prova a cambiare solo la rubinetteria. L’effetto è assicurato!

Sposta i mobili. Budget: 0!!!
Se il tuo arredamento ti ha stufato, prova a spostare i mobili. A volte invertendo l’ordine degli addendi… la somma cambia eccome!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply