25
May , 2022
Wednesday
Ecco un altro locale storico delle notti capitoline, la Maison di Roma. Un locale che ...
E' tornato di gran moda sulle passerelle di tutto il modo l'abbigliamento burlesque. Uno stile ...
Provate un attimo a distogliere l'attenzione all'ambiente che in questo momento vi circonda, ed immaginate ...
Finalmente è arrivato il nuovissimo Social Network di Noisposi.net Un forum, un book, un Social Network ...
Siracusa – “Omaggio a Giuseppe Verdi” è il titolo di una mostra-evento organizzata dalle Gallerie ...
E’ stato pubblicato online il nuovo sito web ufficiale di Procelltech, azienda di Colleretto Giacosa ...
DEA Marketing S.r.l., web agency romana per la visibilità su Internet, e ideatrice dei corsi ...
Materiali di qualità per ridurre la produzione di rifiuti tecnologici, l'esclusiva tecnica del “taglio ad ...
La rete Internet studiata a prova di atomica e' sempre piu' esposta a guasti e ...
Il peperoncino calabrese, praticamente l’icona della gastronomia della regione: una verità inconfutabile, considerando l’utilizzo che ...

Archive for the ‘Politica’ Category

PdL Paestum Summer Meeting 2010

Posted by gtaurisano On Giugno - 28 - 2010 ADD COMMENTS

Politica, Cultura, Scienza, Intrattenimenti, Gastronomie

un evento politico, culturale e sociale che vedrà la famosa e splendida città dei Templi tingersi di azzurro. Convegni, intrattenimento e gastronomie locali faranno da richiamo per il Popolo della Libertà. Il Meeting avrà inizio Sabato 3 luglio alle ore 16.00 e terminerà Domenica 4 luglio alle ore 24:00. Read the rest of this entry »

CACCIA AGLI SPRECHI: IN PIAZZA ANCHE IN PROVINCIA DI SALERNO, CON IL PdL E I PROMOTORI DELLA LIBERTA’

Posted by gtaurisano On Giugno - 24 - 2010 ADD COMMENTS

Gazebo e Punti d’incontro sono stati aperti in varie località della Provincia di Salerno le cui attività proseguiranno per tutto il mese di giugno e luglio, al fine di attivarsi anche per le adesioni al PdL. Costruttivi sono stati gli incontri con i Cittadini per dialogare sugli ultimi obiettivi perseguiti dal Governo. Read the rest of this entry »

AGGRESSIONE A BERLUSCONI: UN SEGNALE DI ALLARME, DA COGLIERE IN TUTTA LA SUA GRAVITA’

Posted by luca74al On Dicembre - 14 - 2009 ADD COMMENTS

L’aggressione fisica di ieri pomeriggio, 13 dicembre, ai danni di Silvio Berlusconi, fortunatamente senza gravi conseguenze dal punto di vista medico, costituisce un preoccupante segnale di allarme, da cogliere in tutta la sua gravità.

Già da diverse settimane, infatti, è in atto un linciaggio mediatico secondo il consueto copione di voci basate sul nulla, ma ripetute insistentemente ed all’unisono attraverso mezzi di informazione compiacenti per dare a questo nulla una parvenza di credibilità. A questo “dejà vù” si è aggiunta negli ultimi giorni un’escalation dialettica senza precedenti, arrivata a prefigurare scontri di piazza in caso di mancate dimissioni del Presidente del Consiglio, dipinto non più come un avversario politico nei confronti del quale esercitare un legittimo diritto di voto, ma come un nemico da colpire a qualunque costo.

Ed il colpo, puntualmente, è arrivato.

A nulla, purtroppo, è valsa la lezione della Storia!

Tanti – troppi – hanno dimenticato le sofferenze patite dai nostri padri a causa di quello SPIRITO DI FAZIONE che, in nome di chissà quali “alte e nobili ed universali” motivazioni, induce a colpire il proprio vicino, il proprio fratello! Questo è il male oscuro che già al tempo dei Guelfi e dei Ghibellini ha avvelenato la nostra politica, aprendo di fatto, nel Quattrocento e nel Cinquecento, le porte d’Italia alle invasioni di eserciti stranieri che, con il loro strascico di morte e distruzione, hanno spento nel sangue la stagione artistica e culturale dell’Umanesimo e del Rinascimento.

Ora, carissimi uomini e donne di buona volontà, abbiamo di fronte a noi un bivio: perseverare in questa spirale di crescente violenza (non più solo verbale, i fatti lo dimostrano), oppure fermarsi prima del precipizio, e reagire con forza di fronte ai fautori del “tanto peggio, tanto meglio”, facendo sì che l’aggressione al nostro Presidente del Consiglio resti un gesto isolato di una mente debole e troppo facilmente suggestionabile.

http://www.novipdl.com/index.php?option=com_content&view=article&id=87:un-segnale-di-allarme-da-cogliere-in-tutta-la-sua-gravita&catid=1:ultime&Itemid=50

Il trans Brenda ed il ministro Marrazzo

Posted by Redazione On Novembre - 22 - 2009 ADD COMMENTS

Brenda (vero nome: Wendell Mendes Paes, nato in Brasile il 28 novembre 1977), il trans che ha portato Marrazzo a dimettersi, e’ stato trovato morto per asfissia. Il portatile era immerso in acqua con ancora dei video privati del Sig. Marrazzo e di altre personalita’ politiche. Ma cosa porta un personaggio politico con famiglia ed un ad arrivare al trans ? Read the rest of this entry »